Come controllare l’ansia

Come controllare l’ansia

Per controllare l’ansia e il nervosismo si dovrebbero evitare pensieri impropri e avere sempre pensieri positivi. Altri consigli utili per controllare l’ansia sono:
-Dormire 8 ore per notte, aiuta a rilassare la mente e i muscoli del corpo, che tendono ad essere tesi quando l’ansia inizia ad essere in circolo;
-Nutrirsi correttamente. Evitare gli alimenti a base di caffeina, come il cioccolato, caffè, cola e tè nero

-Fare pasti leggeri, preferire il consumo di frutta, verdura e cereali.
-Attività fisica regolare perché produce endorfine che aiutano ad avere il senso di benessere fisico ed emotivo

-Usare la tecnica di controllo del respiro, inspirando profondamente ed espirando lentamente
-Evitare il fumo e l’alcol, in quanto collaborano allo stress e all’ansia
-Scegliere luoghi di pace e di tranquillità dove è possibile rilassarsi un po’ e organizzare i propri pensieri

-Prendere tisane calmanti, come frutto della passione o valeriana, hanno proprietà sedative che migliorano il funzionamento del sistema nervoso, combattono lo stress e l’ansia
-Annotare su carta tutto ciò che sta causando ansia, cosa si può fare per risolvere questo problema e le misure necessarie per affrontarlo.
La più grande caratteristica dell’ansia è l’eccitazione. L’accelerazione del pensiero, nella maggior parte dei casi, crea confusione e senso di pericolo, causando un senso di incapacità di sbarazzarsi di esso.
I casi più gravi, quando una persona ha l’ansia per più di 5 giorni a settimana per almeno 6 mesi possono avere bisogno di antidepressivi, ansiolitici e monitoraggio psicologo o psichiatra.

Dott. Pierpaolo Casto - Psicologo e Psicoterapeuta - Specialista in Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale - PER APPUNTAMENTO: Via Magenta, 64 CASARANO ( Lecce ) Tel. 328 9197451 - 0833 501735 - Part. IVA 03548820756 © 2017 Frontier Theme