Che cos’è l’ansia e come si cura

Che cos’è l’ansia e come si cura

Il termine “ansia” ha diverse definizioni di dizionari non tecnici: il dolore, il disagio, il disturbo della mente causata da incertezze relative a qualsiasi contesto di pericolo. Tenendo conto l’aspetto tecnico, dobbiamo capire che l’ansia è un fenomeno che attualmente ci avvantaggia o ci danneggia, a seconda delle circostanze o dall’intensità; inoltre, può diventare patologica, che è dannosa per il nostro funzionamento mentale (mente) e somatico (corpo). L’ansia stimola l’individuo ad agire, ma se è in eccesso, fa esattamente il contrario, impedendo le reazioni.

Cause dell’ansia: I disturbi d’ansia sono malattie legate al funzionamento delle esperienze del corpo e della vita. La persona può sentirsi in ansia il più delle volte senza motivo apparente o così intensamente tanto da sentirsi immobilizzati.

La sensazione di ansia può essere così scomodo che, per evitarla, si tende ad elimare le cose semplici (come usare l’ascensore), a causa del disagio che può provocare.

Sintomi dell’ansia: Essi appaiono come: -Preoccupazioni, tensioni o paure esagerate (non ci si rilassa)

-Sensazione che un disastro o qualcosa di molto brutto accadrà -Preoccupazioni esagerate sulla salute,sul denaro, sulla famiglia o sul lavoro -Paura estrema di un oggetto o di una situazione particolare

-Paura esagerata di essere pubblicamente umiliato

-Mancanza di controllo sui pensieri, immagini o atteggiamenti che si ripetono a prescindere dalla volontà. Trattamento dell’ansia Ci sono tre tipi di trattamento per i disturbi d’ansia: -Farmacologico (accompagnato sempre da monitoraggio e prescrizione)

-Psicoterapico (con uno psicologo o uno psichiatra)

-Combinazione di entrambi i trattamenti (farmaci e psicoterapia). La maggior parte delle persone che soffrono di ansia iniziano dopo poche settimane di trattamento a sentirsi meglio e a riprendere le proprie attività. Quindi, è importante cercare aiuto di un esperto. La diagnosi precoce e accurata ed un trattamento efficace sono essenziali per avere risultati migliori.

Farmaci per l’ansia: I farmaci più comunemente usati per il trattamento di ansia sono: alenthus, alprazolam, thorazine, ansitec, bromazepam, clonazepam, cloxazolam, diazepam, donaren, effexor, frisium, fluoxetina anteriore, hixizine, lexotan, lorax, lorazepam, mirtazapina, olcadil, paroxetina, risperidone, rivotril e sertralina. Solo un medico può prescrivere la medicina più appropriata, il corretto dosaggio e la durata del trattamento. E’necessario seguire sempre e rigorosamente le linee guida del proprio medico; non interrompere il farmaco senza consultare il medico, non assumere i farmaci per più di una volta o in quantità maggiore di quello prescritto e seguire le istruzioni riportate sull’etichetta.

Dott. Pierpaolo Casto - Psicologo e Psicoterapeuta - Specialista in Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale - PER APPUNTAMENTO: Via Magenta, 64 CASARANO ( Lecce ) Tel. 328 9197451 - 0833 501735 - Part. IVA 03548820756 © 2017 Frontier Theme