Cause dell’ansia

Quali sono le cause dell’ansia

Non è del tutto chiaro che cosa possa provocare l’ansia.
Si ritiene che le differenze nella struttura del cervello e i prodotti chimici (neurotrasmettitori) del cervello possono essere parte della causa del disturbo. Probabilmente, la causa è costituita da una combinazione di genetica, personalità e ambiente (educazione).
Il disturbo d’ansia generalizzato è un disturbo d’ansia comune caratterizzato da preoccupazioni e paure esagerate e persistenti.

Le cause neurochimiche del disturbo d’ansia generalizzato
Le cause dipendono da fattori genetici, psicologici e ambientali.
I seguenti neurotrasmettitori (sostanze chimiche del cervello) svolgono un ruolo importante nella cause del disturbo:
– serotonina
– dopamina
– noradrenalina
– acido gamma-aminobutirrico.
Si tratta di sostanze chimiche che vengono alterate dai farmaci antidepressivi, alcuni dei quali, per questo motivo, vengono utilizzati efficacemente nei trattamenti per il disturbo d’ansia generalizzato.
Altre cause che possono spiegare il disturbo, possono essere individuate nei livelli anormali di altre sostanze chimiche, come peptidi e ormoni.
La risonanza magnetica può dimostrare come alcune strutture del cervello vengono “modificate” in alcuni disturbi d’ansia.
Inoltre, il funzionamento cognitivo sembra correlato al disturbo d’ansia sia nei bambini sia negli adulti.

Le cause psicologiche del disturbo d’ansia generalizzato
Gli psicologi hanno svolto un lavoro per cercare di legare insieme la neurologia e la psicologia.
Usando una risonanza magnetica funzionale, si è constatato che le persone con il disturbo d’ansia generalizzato mostrino, di fronte a situazioni in cui una persona media non avrebbe reagito con ansia, una maggiore attivazione in alcune regioni del cervello. Ad esempio, in una situazione in cui mentre mangia, sta per “andare del cibo di traverso” accidentalmente, in una persona che non soffre del disturbo non causerebbe ansia, al contrario nella persona con il disturbo d’ansia generalizzato potrebbe causare segni di ansia.
La causa di fondo del disturbo in questa situazione è l’eccessiva risposta di paura.

Le cause di disturbo d’ansia generalizzato
Gli adolescenti hanno un rischio più elevato nello sviluppare un disturbo d’ansia generalizzato. Si ritiene, inoltre, che le cause del disturbo d’ansia generalizzato possono iniziare durante l’infanzia.
I disturbi d’ansia possono essere trasmesse non soltanto dalla genetica, ma anche dal comportamento che i bambini vedono (e apprendono) negli adulti che li circondano. Parte della causa del disturbo d’ansia generalizzato è ricondotta alla  risposta esagerata di paura mostrata da chi è cresciuto con figure educative che hanno manifestato i propri comportamenti ansiosi.

Altre cause di disturbo d’ansia generalizzato che possono verificarsi durante l’infanzia sono:
– prime esperienze traumatiche, come la morte di un genitore
– esperienze ripetute di paura
– sentimenti ripetuti di impotenza
– livelli ormonali alterati, forse a causa di stress.

Articolo a cura: Dott. Pierpaolo Casto – Psicologo e Psicoterapeuta – Specialista in Psicoterapia Cognitivo Comportamentale

 

Dott. Pierpaolo Casto - Psicologo e Psicoterapeuta - Specialista in Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale - PER APPUNTAMENTO: Via Magenta, 64 CASARANO ( Lecce ) Tel. 328 9197451 - 0833 501735 - Part. IVA 03548820756 © 2019 Frontier Theme