Attacchi di panico e paura

Attacchi di panico e paura: Differenza tra il panico e la paura

L’ansia si verifica quando una persona avverte panico prima di uno stimolo specifico.
Il disturbo di panico non si riferisce alla paura di qualcosa che è fuori, è la paura di sentimenti e sensazioni interne.
La sindrome di panico può cambiare una persona. Alcune modifiche possono essere:
1.Paura di avere altre crisi o di qualcosa che potrebbe accadere nella prossima crisi.
2.Il portatore della sindrome di panico spesso sviluppa un attenzione sulle proprie sensazioni corporee. Il problema è che i nostri corpi cambiano, a volte si sente freddo, a volte caldo, a volte il cuore batte più velocemente. Per coloro che hanno avuto un episodio di panico tutto questo significa pericolo.
3.Il vettore di panico può far evitare il luogo in cui si considera possibile possa deflagrare il panico.

Paura di cosa?
In un attacco di panico non vi è alcuna spiegazione oggettiva, almeno per il primo momento. La persona avverte tutto questo timore e la sensazione che prova in quel determinato momento come se fosse una minaccia che qualcosa di molto brutto possa accadere. Le persone che soffrono di un attacco di panico spesso si confondono, non trovano una ragione per cui stiano avvertendo improvvisamente questo disagio, iniziano a pensare di avere un attacco di cuore, un tumore al cervello, un tracollo mentale, di perdere il controllo di sé in qualsiasi momento.

Dott. Pierpaolo Casto - Psicologo e Psicoterapeuta - Specialista in Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale - PER APPUNTAMENTO: Via Magenta, 64 CASARANO ( Lecce ) Tel. 328 9197451 - 0833 501735 - Part. IVA 03548820756 © 2017 Frontier Theme